La meta si farà

un bagaglio pesante e scarpe logore
un ritornello senza musica nella testa
poche parole quelle essenziali

la strada davanti e niente più
io la mia fatica e il vento che mi segue
silenzioso compagno di viaggio

porta via e lascia al tempo
le preoccupazioni i timori i dolori
cammino e giro in tondo

mi piace così
nessuna partenza
nessun arrivo
tanti chilometri

la meta si farà
nella consapevolezza
che andare
è ciò che conta

BD

Anzio 15 settembre 2019