Vento di buriana

tra un vorrei e un dovrei
c’è la vita

zona grigia
densa come burro
a temperatura ambiente

tra un sogno e la realtà
c’è l’anima

che muove per inezia
corpi immobili
stanchi di produrre
pane duro

è un ponte sospeso
l’esistenza
sgangherato e fragile
che resiste al transito
infinito
di aspettative e sogni

e questo parlare
è l’ennesima conferma
che il vento di buriana
prima o poi spazzerà
via
tutto

BD

Anzio, 9 luglio 2020


Voglio sognare ancora l’amore

Voglio sognare ancora l’amore

inalare atomi di sospiri
sentire umori d’uomo

Voglio sognare ancora la passione

luce che mi accendi
gioia che mi scoppi

Voglio sognare ancora la tenerezza

dei dolci baci
delle timide carezze

Voglio sognare ancora di essere bella

come neve candida
come acqua fresca

Voglio sognare ancora di essere femmina

come natura mi ha generato
con le mie forme e le mie curve

Voglio continuare a sognare

di essere una briciola d’amore
di un pasto appeno consumato.


BD

Roma, 29 novembre 2019

Sogno di giorno

Non sogno di notte!
Sogno di giorno!

Ad occhi aperti,
osservando la realtà.

Un tumulto profondo
mi riavvolge

e sprofondo nella vastità
del mio essere.

Scopro e ritrovo,
mi conosco.

Mi siedo nell’angoletto
delle mie viscere,

sono al riparo
dagli sguardi penetranti

dell’indifferenza, dell’anaffettività
dell’estraneità.

Vorrei restare
ma la vita mi desta.

BD

Roma, 12 settembre 2019