Dura realtà

le braccia che non mi stringono
sono la mia salvezza
fragile corazza costruita
con sacrificio e dolore
che brucia al sorgere del sole
e si ricompone nella notti
di solitudini e pensieri
alternanza perfetta
tra chiaroscuri
dipinti con la misera consapevolezza
di essere una creatura fragile
al cospetto della dura realtà
di cui mi cibo
in modo ostinato

BD

Anzio 24 luglio 2020

Forse è uno stagno

mi sospendo
in attimi eterni
quasi vuoti
nel niente
mi gratto la pancia
che brulica di elucubrazioni
in quel che resta
divoro pizza e mortadella
peccaminoso richiamo
di gola e profumi
esercizio e pratica
di soddisfazioni in cui
le tronfie parole
della filosofia tacciono.

forse è uno stagno
questa felicità
ma il gracidare delle rane
è un coro angelico.

BD

Anzio 13 luglio 2020

Vento di buriana

tra un vorrei e un dovrei
c’è la vita

zona grigia
densa come burro
a temperatura ambiente

tra un sogno e la realtà
c’è l’anima

che muove per inezia
corpi immobili
stanchi di produrre
pane duro

è un ponte sospeso
l’esistenza
sgangherato e fragile
che resiste al transito
infinito
di aspettative e sogni

e questo parlare
è l’ennesima conferma
che il vento di buriana
prima o poi spazzerà
via
tutto

BD

Anzio, 9 luglio 2020