la prova scientifica

sedurre con i miei fianchi
e i miei seni, per chi li comprende,
serve tempo e mani che lo riscrivano.
nell’immaginario nessuna è come me.
può mai esistere un papavero bianco?
che non lascia tracce? che non si riproduce
a milioni? sono un papavero bianco, non raro
ma inesistente, finché non lo si trova. piuttosto
la prova scientifica che una donna è
cieli stellati e mondi financo universi da scoprire
perchè esistano. tutto risiede nelle mani curate,
tra i peli intimi, nel cuore. alcune volte, per pochi
intimi, anche nel cervello. basta uno sguardo per
esistere allo stesso modo per ritornare all’origine.

BD

Anzio 11 aprile 2022

14 risposte a "la prova scientifica"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...