riflessioni materne

è un vento di rilovuzione
quello che ti trascina,

non è forse questo il momento
di agire amando?

di sbagliare e ricominciare?
continuamente?

lascia perdere il mio cuore raggrinzito,
rattoppato dopo mille strappi

che stenta a battere, a ripartire,
lascia perdere il mio sguardo corto!

vivi, scorticati,
come l’onda di mare che prende il largo

ma che sempre ritorna a riva.

BD

Anzio 20 ottobre 2021

35 risposte a "riflessioni materne"

      1. dito medio ammé?
        ammè?
        na pernacchia a ttèèèèè
        (e fu così che dopo tanta idilliaca amicizia le due iniziarono a prendersi per i capelli, dimostrando che il peace&love era e restava una spilletta comprata tra gli anni ’70 e ’80, in mancanza di sostanze psicotrope 😀 )

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...