al tramonto


un disagio perenne come il cipresso
che con la punta tocca il cielo.
in prima linea a prendere acqua
vento e un goccio di sole
quando ce n’è.
voglio solo un caffè al momento.
perché la stranezza che sento,
fuori controllo e fuori tempo,
a stonare la vita, urlando mentre ballo
in punta di piedi,
tornerà presto, puntuale,
come ogni giorno al tramonto.

BD

Anzio 18 ottobre 2021



4 risposte a "al tramonto"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...