un debito d’amore

e se ogni promessa è un debito
io pago sempre
che siano grammi di carne,
litri di sangue,
minuscole gocce di lacrime.
oggi pago con il cuore
e ti regalo un battito dopo l’altro
fino all’estinzione del dovuto.
ogni secondo perso a prendermi per mano
vale una pulsazione
ogni parola di comprensione
un colpo ancora
ogni sorriso onesto
un fremito in più.
hai cancellato il mio grido
e come petali di rose purpuree,
caduti dal cielo,
per un miracolo senza tempo
e senza testimoni,
l’umanità si risveglia
dal torpore della miseria

BD

Anzio 6 febbraio 2021

PS: a superGià

33 risposte a "un debito d’amore"

      1. Seee… Però grazie, è davvero bello quello che hai scritto, soprattutto se quel “Già” (il super è un po’ eccessivo) è il sottoscritto 😉

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...