umilmente humus

che ce la faccio da sola

che mi basto

so usare le mani
accendo il cervello
e il mio cuore batte
battiti puliti

cerco ossigeno
in alta quota
dove l’aria rarefatta
fa girare la testa
per le cose giuste

panorami sereni
di gorgoglianti torrenti gelidi
di alberi che toccano il cielo
dell’erba sotto ai miei piedi

ed io che mi perdo e disperdo
come natura
vera e sincera
mossa da cicli circadiani

fuori dai circhi e girotondi
da esposizioni di masse
in posizione eretta
sovraccaricate di senso
che non possiedono
ma che cercano
disperatamente
nel bitume e nel cemento

ed io mi faccio
umilmente
humus
feconda terra
per i miei girasoli

BD

Anzio 11 agosto 2020

15 risposte a "umilmente humus"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...