Apro le mani

profumo di carta

macchie d’inchiostro sulle mani
e non conosco

le parole prima che sorgano

ignoro ciò che dirò
prima che prendano forma

apro le mani e attendo che si posino

sulle mie richieste di misericordia
è un atto d’amore celeste

perché io? perché la mia misera penna?

eppure vivo confidando nella speranza
che ogni giorno ancora scelgano me

miracolo di carne e ossa

BD

Anzio 16 febbraio 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...