Fedeli e liberi

Lungo un cammino solitario
ho incontrato un bastardino sconosciuto,
cercava un nome.

Ho contemplato il suo desiderio
di cane dannato
poi ho continuato a passeggiare.

Me lo son ritrovato accanto,
divenne la mia ombra,
inseparabile compagno.

Senza parlare e senza abbaiare
sfidammo la sorte
che ci travolse.

Non ebbe mai un nome
cane fu la sua essenza di
animale fedele e libero.

Non mi ebbe come padrone
fui solo una amica di viaggio
fedele e libera.

Nei sogni ci ritroviamo
a camminare
eternamente fedeli e liberi.

BD

Anzio 21 settembre 2019


7 risposte a "Fedeli e liberi"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...